Walter

Sono sempre stato scettico. Il coaching, pensavo, è qualcosa di sostanzialmente inutile e buono solo per persone prive di fibra … se capite cosa intendo.
Poi la mia azienda ha proposto questo incontro introduttivo … e mi ci ha mandato. Lì ho conosciuto Irene Giovanna Ricotta. Non parlo di illuminazione o conversione: dico solo che ho cambiato idea.
Al di là della persona, preparata e intelligente, mi sono reso conto, e tocco con mano ogni giorno, di quanto ho imparato e di quanto spazio di miglioramento c’è per ognuno di noi.
Nel comunicare, nell’essere un leader, nel pensare in modo innovativo. È come se tutto questo potenziale fosse sempre stato lì per me ma io non me ne accorgevo e non avevo gli strumenti per raggiungerlo.
Ora posso, per merito di Irene.

Call Now Button